M. Gisella Catuogno
La lettrice bambina

Vedi
Titolo La lettrice bambina
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Parole in Libertà      
Pubblicata il 17/11/2020
Visite 89

Le quattro sorelle erano la mia compagnia:

intrecciavo i capelli di Jo, suo vero tesoro

 alla fiera delle vanità danzavo con Meg

di Beth compiangevo la timidezza

che era anche la mia, ma lei suonava

il piano con soavità sublime, io no.

Piansi alla sua morte, inconsolabile.

 Poi c’era Laurie, che mi faceva sognare

e mamma March, saggia, forte, infaticabile.

Le seguii quando crebbero,

mentre restavo bambina

e misuravo le pagine,alla fine

per non lasciarle andare.

Invece Peter non mi è mai piaciuto

né Cuore, troppo sdolcinato.

Amai La sbarazzina della VB:

dovrei cercarlo, da qualche parte

magari a Caccia al libro.

 

 

 

 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi