M. Gisella Catuogno
Benvenuto dicembre

Vedi
Titolo Benvenuto dicembre
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Pubblicata il 04/12/2020
Visite 253

Benvenuto dicembre

che vesti di grigio, di bianco

di vento e di sole le brevi giornate.

Ti aspetto come un’antica promessa

una fiammella accesa nel buio fitto della notte.

E mi canta l’infanzia la sua vecchia canzone:

di casa sul mare, d’affetti, di volti scolpiti per sempre

nel cuore, di tempo d’Avvento: novene serali, canti e preghiere

il sonno e l’attesa, il freddo all’uscita di chiesa, il cielo affollato

di stelle, la luna curiosa che guarda, l’odore di resina intorno.

E la grande stufa in cucina, il calore che mette allegria

il presepe da farsi, col muschio, la sabbia, i pastori di gesso;

l’alberello sguarnito che si riempie di luci e colori e di fiocchi di tulle.

E dovunque, per giorni, il profumo del vino e dell’olio a scaldare

e le donne di casa che impastano e stendono quel dolce sublime

che cuoce nel forno, pian piano, annunciando il Natale in arrivo.

MGC/16

 

 

  

 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi