Carlo Menzinger
Quindici Voci (ho letto un libro)

Vedi
Titolo Quindici Voci (ho letto un libro)
Chi ha letto l´ultima (o penultima) raccolta di LDS?
Autore Carlo Menzinger
Genere A proposito di LDS      
Dedicato a
ai liberidiscrivere
Pubblicata il 20/01/2003
Visite 7476
Punteggio Lettori 80
Note Io l´ho letto.
Ho letto “Quindici Voci”. Vorrei dire, e non solo per assonanza, (ma non oso) Quindici Voci di Amici, dato che vari sono i nomi di autori noti a noi frequentatori del libero sito Libero di Scrivere.
Ho letto approfittando dei disservizi dei pubblici trasporti, aspettando alla fermata, con rassegnata pazienza, il passaggio di autobus regolarmente in ritardo.
Ho letto il disperato viaggio di Valeria Coiante verso l’infantile e nel contempo estrema meta dei numeri senza fine, cui tutti noi siamo destinati.
Ho letto la variopinta e fantasiosa soluzione ai problemi della deformità spennellata con passo danzante e pirotecnico da Mario Dari.
Ho letto il vivace epitaffio intonato da Silvio Donà, fluttuando, anch’io, per poco, senza radici nel vento.
Ho letto l’intricata vicenda noir dal triplice volto narrataci da Fulvio Frezza Golden.
Ho letto, di Alessandro Gabriele, la decadente vicenda di una donna e dei suoi gatti, sola porta sul mondo.
Ho letto l’amore e la storia, estreme ed allucinate, di Gianluca Galanti.
Ho letto la prosa frammentata e telegrafica di Barbara Giuliani.
Ho letto lo spassoso racconto omovocalico su Selene e le pene del tenente senese di Triana.
Ho riletto il divertissement da me medesimo scritto e di più non dico per falsa modestia.
Ho letto il bell’amore senile narrato da Emanuela Musso Fiorini.
Ho letto la divertente favola extra-large del baldo bardo Pablo Renzi.
Ho letto lo stranissimo e semplice gioco di specchi di Fausta Maria Rigo.
Ho letto le reviviscenze post scolastiche e gli amori domestici di Maria Maddalena Signori, in arte Marimari.
Ho letto gli amori contrastati della Giulietta e del Romeo isolani di Francesca Trusso con il loro insolito finale.
Ho letto con grande piacere l’incredibile storia dal sapore sudamericano, vivace e intensa, di Rossella Valentino, un racconto degno di autori ben più famosi, come lo sono, del resto molte di queste Quindici Voci.
Ho letto con piacere, e forse un giorno rileggerò, queste quindici voci emerse dalla rete e ora galleggianti su questa barchetta di carta donataci dall’armatore Cassan per veleggiare verso impreviste mete, magari spiccando il volo con il piccolo aeroplano rosso che volteggia sulla copertina del volume.

Firenze, 16.1.2003

Commenti dei Lettori
Commento della redazione

Io lo sto leggendo ora, e ho tanto di dedica ;). Lo leggerò di nuovo anche io... poco ma sicuro!
Voto Attribuito: 5
zeroincondotta (20/01/2003)

Grazie Menz! Anche io l'ho letto. E' sulla mia scrivania. Ho anche autografato una copia. Io sono all'ottavo cielo. Galvanizzata da tutta la faccenda sto scrivendo una raccolta di racconti tutta mia. Per voi, per Cassan, per me, per la mia famiglia. Un bacio Barbara P.S.:Io leggo in macchina. Uno di questi giorni mi ritirano la patente :D
Voto Attribuito: 5
Barbara Giuliani (21/01/2003)

come può essere leggersi su un libro?leggere il proprio nome sulla copertina? ora lo sappiamo.grazie
Voto Attribuito: 5
zanardi (21/01/2003)

Com'è leggersi? Bello, ma per me è stato bello, molto, leggere i miei compagni di libro, conoscerli meglio attraverso dei brani che avevo letto molto tempo fa e che ho riletto con più attenzione o che non avevo letto, o perché mi erano sfuggiti, o perché erano stati postati tempo prima che io mettessi il naso nel sito. Io li ho molto gustati su carta, li ho letti in treno, perchè sono una pendolare atipica e non c'è niente di meglio per leggere. Ora non mi dispiacerebbe conoscerci di persona alla presentazione del libro, che spero ci sia presto.
Voto Attribuito: 5
Triana (21/01/2003)

Anch'io l'ho letto, alcuni brani mi hanno presa in modo particolare. Sono stata inserita in altre antologie, ma non mi era mai capitato di leggere con piacere tutti gli altri brani, c'era sempre qualche cosa che stonava; in 15 voci,invece, mi sono trovata proprio "a casa". E' bello leggere su carta gli scritti degli altri compagni di viaggio sul carrozzone di lds...
Voto Attribuito: 5
Marimari (21/01/2003)

non ho ancora letto ma ... data la selezione fatta mi accingo a farlo! Simpatica l'idea
Voto Attribuito: 5
Daniela Pesce (26/01/2003)

Come ignorare un invito tanto... goloso?! Lo leggerò, puoi scommetterci il tuo pc. Giulia
monnalisa (31/01/2003)

Lo sto leggendo, anche se la maggior parte li conoscevo. Emanuela Musso Fiorini mi ha incantata. Peccato così breve. Comunque spero di postare presto la mia recensione.
Voto Attribuito: 5
Anna  Fabiano (03/03/2003)

Cosa dire? Grazie per la dedica! Il tuo l'avevo già scovato tra le pagine virtuali, simpatica nota di colore nel grigio svolgersi dei divieti,opportuni direi, da mucca pazza. Quindici voci è un vascellino, si, spero porti fortuna a molti, me compresa.Il voto?, ma si..............
Voto Attribuito: 5
Francesca Trusso (03/03/2003)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi