Pier Paolo Sciola
UNA DIVISA E IL CUORE

Vedi
Titolo UNA DIVISA E IL CUORE
Autore Pier Paolo Sciola
Genere Poesia      
Pubblicata il 03/06/2003
Visite 2233
Punteggio Lettori 60
UNA DIVISA E IL CUORE



Questa è dovrebbe una canzone
Quando sette o poco più ti ho
Veduto assorta in jeans a carbonarti
Facce esatte di stazioni su tabelle
Gialle in treni guanti d’olio chissà dove
Poi volevi mai recapitarti in sogno
Misurata che non sei chi come
Conosce tono dentro negli orari
Del sapersi e aspetta un giorno
Chi inflessibile di dolce si potrà
Levarmi il broncio dalle macchie

Prestarsi è dentro i tuoi negli occhi
Stretti di sereno a chi uscirà
Ampliarne le visioni so come ti chiami
E tutto il resto poco o niente se non in
Forma di posture indossi una divisa
E un cuore grande nel silenzio d’anni
Dove a non spartire reciproco di calze
Messe insieme in lavatrice e sogni
Da fugare in centro al vivo di mutande
Come perle andate di brillanza amori
Detersivi fatti di calcare in tubature

Ma poi si trova se c’è suono in casa
Chi all’anima risuona anche di distanze
Nel sapere che se c’è mi può potrebbe
In giusta resa un giorno o il resto
Dietro ore di speranza a catturare
Farmi il principe alla fine e io la sua
Tavolozza di colori tela bianca di Fontana
Da leccare molle in feritoia dico dove
Un po’ si curva a labbra si comincia
L’universo danza di lumache bava in erba
Al tuo piacere come ubriaca Terra volta

- aperta in carne sigillata di fessure
la periferia industriale alle pozzanghere
sogna rosa in carne i muri Haring
di graffiti i capannoni fatti amore pioggia
finalmente grigia di rimbalzi nei tortelli
in controluce luna che si specchia
di denaro ai tuoi diademi e il fondo
i tuoi fondali sono fango dove santi
allegri porci a ruba ci perliamo senza
chissà chi mai chi ti
quel giorno zoppo salirà
a farcene una colpa dopo
il solo agli stracci in strizza
sconsolata di dolore ma


c’è da sperare lunga notte
in azzurro brivido di neon
per tornarsene da soli
alle capanne al fuoco



Commenti dei Lettori
Commento della redazione

Personalmente un pò troppo lunga, ma permettimi di dirtelo, il finale lo trovo veramente speciale...gagliardo! Ti abbraccio e a presto. Tiger
Voto Attribuito: 5
Henry Tiger (03/06/2003)

fedele al nuovo stile "take off" ti diverti a sconvolgere la composizione logica delle frasi e tutto assume un suono diverso e persino nuove potenziali interpretazioni. Non è semplice leggerti, troppe cose restano celate tra le parole quasi a custodirsi gelosamente da possibili sguardi. Ci sono accenni molto belli e profondi, alcuni in cui mi riconosco pure. Mi ha colpito inoltre per il suo ritmo e per la bella chiusura. Ciao, enrico
Voto Attribuito: 5
dag (03/06/2003)

sogna rosa in carne i muri Haring..... ...mi pareva di aver visto quella cosa lì. bello il tutto. bello il finale.
Voto Attribuito: 5
lilli hofer (03/06/2003)

Ciao Jazz. Mi freno, resisto, ma poi non ce la faccio a non commentarti. Che devo dire? mi interessa semppre quello che scrivi, anche se è labirintico come questa poesia. Leggo, rileggo, perdo il filo, lo ritrovo, ma poi mi si aggroviglia intorno e dentro. Mi confondi. Trovo qua e là parole bellissime :"aspetta un giorno/ Chi inflessibile di dolce si potrà/ Levarmi il broncio dalle macchie"; "Prestarsi è dentro i tuoi negli occhi/ Stretti di sereno"; ma non so mai se le ho capite o me ne piace solo il suono. Forse è questo quello che tu vuoi provocare in chi ti legge. Desiderio di capire, di spaccarsi il cuore per guardarci dentro, sperando che quello che si scopre non confonda poi del tutto, definitivamente.
Voto Attribuito: 5
esedomani (04/06/2003)

Ciao Jazz. Grazie per i tuoi commenti. Voglio però ripetere , so che capirai il tono affettuoso con cui lo scrivo, che tu non devi mai sentirti obbligato a commentarmi, mai. Fallo solo se ti va, se credi di potermi aiutare a dire meglio le cose, se ne hai voglia davvero. Va bene? Tra noi è un patto ormai tacito. Spero di reciproca stima, anche se navighiamo in mari diversi e le mie poesie intimistiche forse(anzi di sicuro) ti fanno sorridere. La prosa? per me è lontana. Ma aspetto di leggere qualche tuo pezzo, presto spero. Un abbraccio. Clam.
esedomani (05/06/2003)

Un'altra poesia in/canto...poesia parlata in un movimento di grande effetto musicale...Bello per me averti scoperto:)
Voto Attribuito: 5
Cantafio Adelaide (19/06/2003)

bella.....a cinque stelle
Voto Attribuito: 5
matteo leta (20/06/2003)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi