Alessandra Palombo
Di tempo in tempo : Pioggia

Vedi
Titolo Di tempo in tempo : Pioggia
Autore Alessandra Palombo
Genere Poesia      
Pubblicata il 13/07/2003
Visite 5144
Punteggio Lettori 127


Una sigaretta sfuma

quel che ero, accartocciato
sotto il cedro del libano
passato a nuovo proprietario,

Tra bucce d’arancia

ciò che sono china il capo
al giallo inodore
gelsomino invernale

Inebriano gli agrumi

quel che sarò nel vento,
fuori dalla stanza
oltre la vetrata bagnata


(18.11.2002)
Commenti dei Lettori
Commento della redazione

'giorno Salsedine, il tuo spersonalizzarsi, dolcissimo, mi spiazza, ( e non e' la sola cosa oggi)il tuo e' un "mosaico " di parole che ogni volta lasciano il segno.....alle prossime!!
Voto Attribuito: 5
abraxas (13/07/2003)

Scritta bene, ma c'è qualcosa che la lega, forse il cedro venduto, boh!
Voto Attribuito: 3
claire clairette (13/07/2003)

A me piace particolarmente la chiusa...la trovo deliziosa.....brava....
Voto Attribuito: 5
Ulysses54 (13/07/2003)

Un bel momento di poesia, solido ,con una capacità evocativa in chiave universale che chiude brillantemente.Mi è piaciuta molto
Voto Attribuito: 5
AISEOP (13/07/2003)

!!!!!!!!!!! Mi ha profondamente emozionato. Una fra le tue migliori. Estremamente vivida. Bravissima in questa.
Voto Attribuito: 5
Daniela Raimondi (13/07/2003)

questa è pioggia, fuori da ogni ragionevole dubbio - un quadretto niente male
Voto Attribuito: 4
Cetra Piccola (13/07/2003)

...sono sempre dolcissime le tue....ogni volta mi par di vederti....e mi ti siedo accanto....un abbraccio
nannarella (13/07/2003)

Mi piace la totale assenza di retorica della tua scrittura, la limpidezza quasi cinica delle immagini. La salsedine brucia un poco, ma viene dal mare e dal vento.
Voto Attribuito: 5
Valeria Alinovi (13/07/2003)

Mi piacciono questi tre io, silenziosi e fermi, assolutamente non in contatto!
Voto Attribuito: 5
Ludovica Gazzè (13/07/2003)

Questa la ricordo... e pensa che io non ricordo mai nulla!
Voto Attribuito: 5
zeroincondotta (13/07/2003)

Bella. La chiusa in particolare è intensa e regala un'immagine suggestiva. Adoro la pioggia e tutte le emozioni che sa suscitare... Brava. Mat*.
Voto Attribuito: 5
Venus In Furs (13/07/2003)

quanto adoro la pioggia...dense immagini, trasudano tutte le emozioni..un bacio sal
Voto Attribuito: 5
Antonio Pensiero (13/07/2003)

L'impalpabile, l'indefinito. Il disperso nell'aria. Fumi e profumi, essenze in questi versi decisamente riusciti. Piccolo neo? Per me il titolo: forse ne serviva uno più fulminante. meno dispersivo. Bene Sandra bene. F.
Voto Attribuito: 5
Uomo Pallido (13/07/2003)

Questa poesia è una perla. Sei brava, sei intensa e sei generosa. Che c'entra? Niente. Mi va di dirlo e lo dico. E poi vedi, cara Sandra, la verità viene sempre a galla, prima o poi. E' una delle poche cose che ho imparato ad apprezzare in questa vita difficile. Chi si diverte a sfottere, a denigrare con subdoli mezzucci e con trucchetti che cosa dimostra alla fine? Quel che sarò nel vento...Bellissimo questo verso.
Voto Attribuito: 5
Anna  Fabiano (13/07/2003)

Molto particolare e come ha detto Anna Fabiano è una vera perla mi è piaciuta tanto complimenti un saluto da Angelo
Voto Attribuito: 5
Angelo Lo Giudice (13/07/2003)

Raffinatissima Sandra! :-) ...Una sigaretta sfuma quel che ero...
Voto Attribuito: 5
AXE(L) (13/07/2003)

salsa di nevegiapponese...
Voto Attribuito: 5
livia cortasi (14/07/2003)


Voto Attribuito: 5
Marco Naccarella (14/07/2003)

Benritrovata !!! un'altra perla della tua ricca collana: tanta emozione...
Voto Attribuito: 5
navant2002 (14/07/2003)

È bello leggerti, non lo dico per compiacerti, ma è quello che penso. C’è sempre un motivo particolare per apprezzare una poesia? Io dico di No… è bella punto!
Voto Attribuito: 5
Marina Minet (15/07/2003)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi