Alessandra Palombo
Rami di mimosa: la donna e il freddo

Vedi
Titolo Rami di mimosa: la donna e il freddo
Autore Alessandra Palombo
Genere Poesia      
Pubblicata il 02/09/2003
Visite 4830
Punteggio Lettori 94

Dal nevischio

sui rossi corbezzoli

sul bianco del mandorlo

la donna si scalda

al ricordo

di gioco di specchi

di arti intrecciati

di odore di pelle

del seno da mano rapito

riflesso nel vetro.


Commenti dei Lettori
Commento della redazione

I ricordi possono scaldare, ma hanno anche il potere di logorare lentamente. Ciò che è stato mai più sarà, mai più ... Versi laceranti. Ciao.
Voto Attribuito: 4
Crisalide (02/09/2003)

Belle immagini, ma la ripetizione della preposizione "di" rende pesante la lettura.
Voto Attribuito: 3
Kaos (02/09/2003)

bella....sei concentrata ultimamente sul tuo modo di fare poesia in una maniera davvero impressionante per abnegazione e puntualità....le tue poesie si leggono molto volentieri, fluide e fresche e ben rispecchiano il sapiente, impeccabile lavoro di cesellamento e sfrondatura da fronzoli superflui che li ha preceduti....è enormemente evidente la purezza formale che le contraddistingue....sono colpita....e poi, al di là del discoso prettamente formale, mi va di sottolineare questa splendida immagine di donna che ne vien fuori,una tela poetica, un ritratto di un 'essenza pura che non poteva essere colta meglio, in poche linee essenziali rintracciate attraverso l'uso egregio e attento di studiatissime immagini che confezionano una perla poetica di rara preziosità poetica: nevischio e rossi corbezzoli, il bianco del mandorlo...la natura che offre le sue primizie e colori alla vita per trasmettere l'odore, l'essenza della creatura più delicata ed energica al tempo stesso che essa abbia prodotto, la donna appunto, e poi ancora il seno da mano rapita nel riflesso di uno specchio e' l'immagine conclusiva più suggestiva che abbia mai letto....ancora complimenti
Voto Attribuito: 5
Raffaella Cincotti (02/09/2003)

Elegante ed essenziale, denota un lavorodi potatura che è sempre meritorio. Bella.
Voto Attribuito: 5
giodimar (02/09/2003)

A prima vista ermetica poi diviene via via chiara come la luce del sole...ciao
Voto Attribuito: 5
Pier Paolo Mazzetti (02/09/2003)

Poesia accompagnata dall'eleganza che oramai ti contraddistingue...Brava!Daniele...
Voto Attribuito: 5
Daniele Pintus (02/09/2003)

Com'è dolce!!!!!!!!!!!!!! Annah
Voto Attribuito: 5
sirenetta (02/09/2003)

Ancora un ramo di mimosa dedicato alle donne. Un delicato acquerello riflesso nel vetro! Bei versi
Voto Attribuito: 5
stella solitaire (02/09/2003)

L’ho letta in ritardo......mi è piaciuta molto.Perchè? E’ nitida,lieve,carezzevole e tuttavia ricca di "intimità" e fascino femminile.
Voto Attribuito: 5
AISEOP (05/09/2003)

che bella atmosfera.... dolce freddo brivido.. piaciuta!
Voto Attribuito: 5
Pattina (08/09/2003)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi