Alessandra Palombo
Riflessioni isolane : Fine estate

Vedi
Titolo Riflessioni isolane : Fine estate
Autore Alessandra Palombo
Genere Poesia      
Pubblicata il 06/09/2003
Visite 4848
Punteggio Lettori 127


Un platano sfarina i suoi figli

e nel baule a rotelle,

in autunno,

scelgo, tra i cenci, sparse parole

e le annodo a creare una storia

inventata

per farvi abitare l’inverno;

Svelti mimano i guitti

un uomo e un sapore

e di nuovo si riapre il sipario.



Commenti dei Lettori
Commento della redazione

sai cos’è? che spezzetate così sembrano poco efficaci, però ti capisco...le cose lunghe qui non si leggono. in definitiva questo commento puoi anche non leggerlo.
Voto Attribuito: 3
lana (06/09/2003)

Hai scritto una poesia anzitempo, almeno per le mie parti,dove ancora c’è l’estate, e l’autunno non esiste. Ma penso che già nel settentrione già l’autunno è arrivato. E tu nei hai saputo cogliere i momenti più belli con le tue immagini, paragonando questa stagione a un valletto che prepara la strada al re delle nevi: l’inverno. Ciao
Voto Attribuito: 5
KAMALEON (06/09/2003)

non male...pero’ mi da’ la sensazione che manchi qualcosa...boh...senz’altro un mio limite...ciao anna
Voto Attribuito: 4
annalisa Bertella (06/09/2003)

A me è piaciuta non fosse altro per il rinnovarsi della vita e quei cenci parole mi sembra ineguagliabile. Ciao ben trovata Ager
Voto Attribuito: 5
Aquila della notte (06/09/2003)

Una discreta poesia, non mi ha colpito molto per la versificazione poco curata.
Voto Attribuito: 3
alex2002 (06/09/2003)

"Svelti mimano i guitti
un uomo e un sapore
e di nuovo si riapre il sipario"
è un’immagine che racconta tutta
una storia di vita, vissuta o sognata?
E la storia continua sulla scena.....
Voto Attribuito: 4
Carmen Pergliamici (06/09/2003)

Spettatrice attenta,commossa,un poco malinconica ma orgogliosamente incline a non mostrare le lacrime......atmosfera nitida come sempre e pittura tridimensionale.Il tutto illuminato dalla luce degli occhi e del cuore.
Voto Attribuito: 5
AISEOP (06/09/2003)

bellissima poesia di autunno ti porta un po di tristezza nel tuo cuore per l’estate sta finendo. comunque bella poesia denota i tuoi stati d’animo con tanta naturalezza di espressione.Ciao un abbraccio da Aldo.
Voto Attribuito: 5
aldo impoco (06/09/2003)

il tuo stile. inconfondibile. che brava.
Voto Attribuito: 5
lilli hofer (06/09/2003)

Hai introdotto con pochi versi e in modo affascinante una stagione che adoro ***
Voto Attribuito: 5
bruma (06/09/2003)

Bella decisamente bella scorre come un ruscello fresco e brillante .
Voto Attribuito: 5
Anna G. (06/09/2003)

Immagine iniziale senza precedenti...veramente!!Daniele,il "poetaminore"
Voto Attribuito: 5
Daniele Pintus (06/09/2003)

Creare una storia inventata per farvi abitare l’inverno...splendida immagine, splendido pensiero.Ottima prova.
Voto Attribuito: 5
giodimar (06/09/2003)

godibilissima, intravedo ricercatezza e una fresca spontaneità.
Voto Attribuito: 5
spleen (06/09/2003)

Spero un sipario allegro.
Voto Attribuito: 5
Marina Minet (06/09/2003)

E’ un capolavoro, vera poesia in pochi ,scanditi versi..........
.........Con simpatia, Vera.
Voto Attribuito: 5
Vera Bianchini (07/09/2003)

Qulacosa mi sfugge nella prima strofa; la chiusa è molto bella. Delicatezza d’immagini perfette. Ciao.
Voto Attribuito: 4
Sposini Claudia (07/09/2003)

Immagini sempre delicate ed espressive, che connotano bene l’atmosfera e il paesaggio. Come vedi ti seguo sempre.
Voto Attribuito: 5
Ulysses54 (07/09/2003)

Complimenti per questa bellissima poesia.
Voto Attribuito: 5
Madame Butterfly (07/09/2003)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi