Alessandra Palombo
Autunno 03: Arie autunnali

Vedi
Titolo Autunno 03: Arie autunnali
Autore Alessandra Palombo
Genere Poesia      
Dedicato a
a coloro che amano me, la mia anima il mio corpo
Pubblicata il 16/09/2003
Visite 5072
Punteggio Lettori 102

Al giorno

nascondiamo
i sensi caldi
clandestini,

i dolci acini,

i seni nelle mani,
vele tonde al sole,

i glicini, i sorrisi.

Arcua il ventre
all’infinito

il vento
nella stanza.

Amanti
frantumiamo
idiomi

a rotolare
ruoli intessuti
dal giudizio,

a musicare,
assieme,
le nostre
arie autunnali.

Commenti dei Lettori
Commento della redazione

...a musicare,
assieme,
le nostre
arie autunnali.

Oggio è il giorno dei sensi in festa! :-))
Voto Attribuito: 5
ROTONDA GINEVRA (16/09/2003)

Il ventro dentro la stanza, che riesce ad arcuare un ventre come una vela in alto mare ... è immagine deliziosa e stupefacente. Un’aria autunnale che emoziona. Ciao.
Voto Attribuito: 5
Crisalide (16/09/2003)

Saper fare poesia in modo così lieve è un dono, bella la scena che dipingi, con maestria e sottile ironia.

Arcua il ventre
all’infinito
il vento
nella stanza

I quattro versi qui sopra, di una musicalità unica, li riunirei in una strofa sola per dare maggior corpo all’immagine evocata.
Voto Attribuito: 5
.Ossimoro. (16/09/2003)

molto autunnale molto ariosa. Ma tre è molto, troppo
Voto Attribuito: 2
La Figliastra (16/09/2003)

sinuosa, sopra un filo di vetro..piaciuta moltissimo.
Voto Attribuito: 5
spleen (16/09/2003)

E’ vero, autinnali sono già questi giorni, che fanno dei tuoi ricordi versi assolutamenti nuovi, vivi e pieni di fascino. complimenti.
Voto Attribuito: 5
santos morena (16/09/2003)

adoro questo senso ermetico della tua ricerca, che qui si fa pura musica e sapore.
Voto Attribuito: 5
greta cipriani (16/09/2003)

Nascondiamo la nostra vera natura
dietro i "ruoli intessuti dal giudizio"
ma sappiamo anche quando è il momento
di srotolarli
per vorticare nelle arie calde
in questo caso del tuo autunno.
Molto bella... veramente
Voto Attribuito: 5
MATITA (16/09/2003)

Sempre tenera, dolce, semplice ma raffinata. Leggo tanta purezza e armonia. Un caro saluto ugo
Voto Attribuito: 5
barone bella (17/09/2003)

Una dedica un po’ ‘forte’ ma le prime strofe la spiegano…… forte questa unione.. Amanti/frantumiamo/idiomi/a rotolare /ruoli intessuti /dal giudizio,/ ..poesia piaciuta, brava ciao
Voto Attribuito: 5
Toni Julio Vacrevero (18/09/2003)

sto ancora ammirando affascinato quel ventre arcuato all’infinito! e sento quel vento nella stanza! ^_^ belle immagini, non sei tanto lontana dallo spirito haiku!
Voto Attribuito: 4
haiku (25/09/2003)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi