Alessandra Palombo
Riflessioni Isolane : vuote nel canale

Vedi
Titolo Riflessioni Isolane : vuote nel canale
Autore Alessandra Palombo
Genere Poesia      
Pubblicata il 25/09/2003
Visite 4599
Punteggio Lettori 127


Vuote nel canale viaggiano le navi,

in autunno s’addormenta l’isola,

sasso periferico estraneo ad ogni rotta,


assurdo appare il prendersi sul serio,

voler lasciare un’orma, un’ossessione.


I continentali definiscono apatia,

questa filosofia particolare,

succo naturale del parlottio continuo

tra l’uomo, l’isola e il suo mare;


ma al vedere la frutta, maturata

senza innesto, all’isolano pare buffo

l’affannarsi degli umani oltre canale.


Commenti dei Lettori
Commento della redazione

Bella poesia indubbiamente complimenti sinceri....................
Voto Attribuito: 5
Anna G. (25/09/2003)

Io la definisco una fotografia riflessiva. Senza ombra di dubbio, riguardo la definizione.
Voto Attribuito: 5
silhouette (25/09/2003)

Un po’ come i messicani sotto il sombrero? :-)
Mi piace il tono. Molto.
Ciao.
Voto Attribuito: 5
fabio nanni (25/09/2003)

Suggestiva, letta attentamente…una chiusa gloriosa
Voto Attribuito: 5
Marina Minet (25/09/2003)

Descrivi bene il rapporto di intima partecipazione e complicita’ tra l’isola ed i suoi abitanti; bella la chiusura.
Voto Attribuito: 5
peppe (25/09/2003)

E’ evocativa in modo sobrio e intimo,efficace nella sua saggezza venata di malinconia.
Voto Attribuito: 5
AISEOP (25/09/2003)

menomale che l’ho vista in home page. E’ bellissima e verissima. Ho visto luci, sentito rumori ed odori. Solo una cosa. L’Elba ha un magnetismo diverso, secondo me, dal continente, se ti prende non ti molla più. Spero di vederti presto in giro.
Voto Attribuito: 5
rossella pirillo rosspi (26/09/2003)

sasso periferico estraneo ad ogni rotta,
...cavolo!!!! chi poteva scrivere questa cosa :-)))
Voto Attribuito: 5
Massimo Botturi (26/09/2003)

a bé.…… salsedine... sembrerà pure strano l’affannarsi ma intanto sti isolani si gioiscono del ricavato della frutta(?)….. S.O.S. io stavo cercando una storia che m aveva affascinato e che non trovo più… chiedo se qualcuno sa qualcosa… ??? .. bye:)
Voto Attribuito: 5
Toni Julio Vacrevero (26/09/2003)

Il titolo indica effettivamente la portata della tua poetica: è riflessiva, nella descrizione della natura pittorica in realtà c’è la misura del tuo cercare le risposte... e le domande...!
Voto Attribuito: 5
Axe(L) (26/09/2003)

Per un attimo avevo creduto che stessi parlando della Mia isola
ma dai commenti vedo che si tratta dell’Elba.
Quello che esprimi nei tuoi bei versi è vero , è tipico dell’isolano sentire.
Voto Attribuito: 5
Diamantea Marino (26/09/2003)

Intensa, originale ed espressiva. Ti confermi una delle migliori autrici di questo sito.
Voto Attribuito: 5
Ulysses54 (26/09/2003)

è il tuo che preferisco, di quel che ho letto █
Voto Attribuito: 5
lunu (26/09/2003)

:) sorriso...continentale. ma non troppo. bella. molto.
Voto Attribuito: 5
lilli hofer (26/09/2003)

traspare profondo l’amore per la tua terra. E la fierezza
Voto Attribuito: 5
nannarella (26/09/2003)

conosco molto bene la realtà che descrivi. appena posso in autunno e in inverno vengo a Marciana Marina. ci sono isolani che non la pensano come te e fuggono sul continente o migrano ancora più lontano... "sasso periferico estraneo ad ogni rotta", non c’è un modo migliore per esprimere l’isolamento dell’Elba in questo periodo (il che non vuol dire che sia un male!) ^_^
Voto Attribuito: 5
haiku (26/09/2003)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi