Alessandra Palombo
Diapason : D i v e r t i s s e m e n t _n.2

Vedi
Titolo Diapason : D i v e r t i s s e m e n t _n.2
Autore Alessandra Palombo
Genere Poesia      
Pubblicata il 29/12/2003
Visite 4692
Punteggio Lettori 124

Sull’isola, in inverno,
l’elbano s’annoia assai,
le navi in mare ballano,
le barche stanno a riva,
la neve è solo in vetta
e il vino scorre a litri.
Commenti dei Lettori
Commento della redazione

Mi ricorda vagamente la concezione mia personale del Natale...
Ma dovevi proprio pubblicare sotto di me?
Voto Attribuito: 5
Il cavallo zoppo (29/12/2003)

Ottima la partenza: nei primi tre versi ironia e musica, poi perde un pochino. Franco
Voto Attribuito: 4
Uomo Pallido (29/12/2003)

CHE CAZZO FACCIO IO QUI!A CHE ORA PARTE IL TRAGHETTO?



un abbraccio,
vincenzo
Voto Attribuito: 5
ceo1 (29/12/2003)

bella ed interessante!
Voto Attribuito: 5
ugolino (29/12/2003)

Poesia particolare, mi prende nella sua profonda semplicità..............
Voto Attribuito: 5
Anna G. (29/12/2003)

effettivamente c’è sempre l’"osteria" come alternativa.......amara!
Voto Attribuito: 5
raimondo masu (29/12/2003)

Semplice ma coinvolgente. A rileggerti
Voto Attribuito: 5
Ida Acerbo (29/12/2003)

aspetto il n. 3: potrebbe essere interessante conoscere l’incidenza dei parti da Giugno a Ottobre,le percentuali di "cirrosi epatiche " ecc..(ma un mio vecchio maestro diceva che se al vino si associa una ricca alimentazione....si riducono molto i danni epatici)...buon anno !!!!!! (ciao)
Voto Attribuito: 5
AISEOP (29/12/2003)

Salve! Le onde mi hanno gettato sul tuo componimento: musica ho avvertito, gioco ( con maestrìa) tra parola, allegria, realtà. Bel posto Elba in inverno, gli abitanti sono bravi come t
Voto Attribuito: 5
Fadul (29/12/2003)

Carinissimo espirimento. Forse avrei scritto di più.
Voto Attribuito: 4
Stefania (Sulla torre in avorio) (29/12/2003)

la musica scorre anche, qui, ma non è da osteria come forse dovrebbe █
l u n u (29/12/2003)

Wind, fish $ wine... ;-)))
Voto Attribuito: 4
Tonino Bergera (29/12/2003)

E noi, con neve bassa
con le cantine chiuse,
senza barche nè navi
con nebbia sempre grassa,
noi riteniamo astruse
le danze dei traghetti
noi riteniamo gravi
le sbornie degli elbani
perchè siamo costretti
col vino a far gli indiani!
Voto Attribuito: 5
Benito Ciarlo (29/12/2003)

Simpaticissima. Un caro saluto ugo. P.S. Che dicono gli studi su Napoleone?
Voto Attribuito: 5
barone bella (30/12/2003)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi