Pier Paolo Sciola
GHIACCIO

Vedi
Titolo GHIACCIO
Autore Pier Paolo Sciola
Genere Poesia      
Pubblicata il 31/12/2003
Visite 2194
Scritta il 31/12/2003  
Punteggio Lettori 40

C’è di gelo in questa casa
anche se ti bevi o fai
il tuo lavoro come sempre
le tue seghe come sempre

Ma sono o stanno esistono
cunicoli di vene quando
a occhi aperti quando
hai perso
un sacco d’occasioni

e non ti trovi donna
che ti scaldi o che
ti possa un giorno definire
o limitarti di crescenza
nemmeno in immaginazione
Commenti dei Lettori
Commento della redazione

Direi che testo e titolo siano in perfetta sintonia.
Ci sono solitudini che sono oasi di pace, altre che sono oceani di disperazione...
L’arida solitudine espressa dai tuoi versi ha il gelo delle cose senza speranza.
Ciao, Guido
Voto Attribuito: 5
Guido De Marchi (31/12/2003)

era da molto che nn ti leggevo (da molto che latito sul sito) e ti ritrovo con questa poesia che è.. molto intima, molto interiore. Versi scarni, crudi, puliti, asciutti. Forse più immediata di altre tue che ho letto, ma non per questo meno d’effetto. C’è tanta umanità con le sue debolezze ma con la lucidità di chi conosce se stesso e si gestisce. Ben ritrovato, ciao.. enrico
Voto Attribuito: 5
dag (31/12/2003)

Una musica triste, con tutti quei "ti" dentali che suonano come dita che affondano in una ferita. Unica cosa che forse mi appare appena stonata nel contesto, la scelta della parola "seghe" che fa perdere un pelo di compostezza a questi bei versi. Franco
Voto Attribuito: 5
Uomo Pallido (31/12/2003)

Bella davvero. Concordo su chi ha detto di quei "ti".
"E non ti trovi donna" per me sa di Pavese e, detto questo, per me, ho detto il Tutto.
Voto Attribuito: 5
anna fabiano (31/12/2003)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi