Francesco Brunetti (AISEOP)
Amaro di salsedine nel cuore

Vedi
Titolo Amaro di salsedine nel cuore
Autore Francesco Brunetti (AISEOP)
Genere Poesia - Sociale      
Pubblicata il 14/03/2004
Visite 5108
Scritta il 14/03/2004  
Punteggio Lettori 127
Note con amarezza e senza pretesa alcuna


Luna esile sopra l’iridescenza del mare
lievità del silenzio ritmata da onde scure

(la vita insonne davanti a televideo – dibattito –
essere contro- demonizzare – il problema è più
complesso – cessa il collegamento satellitare)

nuvole rade e sfilacciate sopra giardini di mimose
la campagna ha un respiro lento secolare

(esplosione – più esplosioni – quattro soldati morti –
siamo in guerra – vogliamo il potere e la pace –
vogliamo la pace e altri il potere – non capiamo )

ginestra e calendule e fianchi scuri di chiese di pietra
radi commossi rintocchi di campane

( fuori tutti è una rapina !!! – a terra!! – sparo! –
nessuno ci difende – ci pensi lo stato – vogliamo
essere liberi e salvi senza farci del male)

labbra morbide e fianchi svelti nel passo che danza
il sorriso degli occhi è luce e desiderio

( è morto - colpa dei dottori – tre mesi per la TAC –
sono morti in duecento – forse una risonanza magnetica –
forse una risonanza – l’uomo uccide l’uomo libero –
l’uomo uccide l’uomo dentro e fuori di sé )

scopriamo il verde d’erba nuova fuori da zolle
invernali tenera e stupita come il primo sole

( questa è la mia terra – la mia religione – la mia storia –
la tua terra sarà la nostra terra – la mia sarà la tua –
tu non vuoi me sulla mia terra – io non ho paura –
non capisco e tu non vuoi capire)

il mare si è increspato ai venti di maestrale
impasta i suoi smeraldi in schiume bianche
e impressioni di sole

amaro di salsedine nel cuore

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi