Alessandra Palombo
Fritto misto

Vedi
Titolo Fritto misto
Autore Alessandra Palombo
Genere Poesia      
Pubblicata il 10/04/2004
Visite 5133
Punteggio Lettori 56



Seguendo il vento dell’Ego,
l’affetto muta la forma
da imbuto a voragine
e viceversa.

La sua memoria è volatile,
la sua condanna è la fame.

Nessun desco sazierà
il furto del padre,
praticato dal fato
negli anni fanciulli,

neanche un fritto croccante,
se non per un nanosecondo.



(camera azzurra)

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi