Pier Paolo Sciola - La mia vita senza play

Vedi
Titolo La mia vita senza play
Autore Pier Paolo Sciola
Genere Poesia      
Visite 1249

però è discreto non è male
questo vivere qualcosa
ha sempre d’avvenire
o mai sul punto
di succedere l’attesa
non è altro il non potersi
rimpiazzare al diavolo
mondarsi in culo all’angelo
una volta al meno
mortale come noia il bene
difficile sperare paradossi
paradisi chissà quando
artificiale chi s’immola
o scoppia
lentamente ogni secondo
di tic tac la bomba
è un orologio
in fermo immagine la vita
la mia vita senza play
questo alzarti i giorni
tutti i giorni a farmi male

ora però è meglio

(è meglio che io vada)

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi