M. Gisella Catuogno
Gennaio

Vedi
Titolo Gennaio
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Dedicato a
alle gru in viaggio che hanno sorvolato il cielo dell´Elba il 5 gennaio
Pubblicata il 08/01/2008
Visite 3829
Punteggio Lettori 127
Gennaio ha i ghiaccioli sulla fronte
e le mani umide di brina mentre
accarezza i monti intorpiditi
le rive deserte di gabbiani
e i campi scuri di silenzio
dove stranito un passero saltella.

Uno stormo di gru frantuma
il cielo grigio, all’improvviso:
vengono dal grande freddo, volano
in Africa, al caldo, per svernare
e s’offrono grandi, generose
allo sguardo di chi non le conosce
di chi non ha mai udito il loro
strano grido, quasi di trombetta.

Gennaio ha un cuore di ghiaccio
che goccia a goccia si scioglie
al lume tiepido del sole
pronto a risalire lento il suo crinale
dopo la rovinosa caduta dell’autunno
per regalarci sospirate briciole di luce.



Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi