Pier Paolo Sciola - le tue manette d’oro

Vedi
Titolo le tue manette d’oro
Autore Pier Paolo Sciola
Genere Poesia      
Visite 990


la tua voce è suona
di monete d’oro
da spendere tintinna
questa specie
di futuro come già


(da qui da questo
posto non si vede
niente
non si è mai)


ragioni bene dire
un giorno noi di mani
nelle nostre culle
a coppa di bambini
ciecamente al latte


(fossi in me
mi mangerei le unghie
aspetto accenti
altre lingue per tacere)


tastare spente accendere -
On Off - le cupole
le tue papille gli occhi
piantata come mina
nel carbone al centro
indissolubile la roccia


(il credito è finito
ora spendete voi)

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi