Ninna Nanna in fondo al mare a “Stiscia”

Con una dolcezza infinita – ben resa dalle intense illustrazioni di Marco Furlotti e cantata da Ginevra Di Marco – Nini Giacomelli tocca le corde più intime del cuore di chi legge e ascolta questi versi dedicati ai bimbi del Sud del mondo, strappati alla loro terra, alla loro famiglia, alla vita stessa.
 
È un atto d’amore schioccato, con un colpo di frusta, al rischio dell’indifferenza.
 
Sapremo mai costruire un mondo dove a nessun bimbo sia negato il diritto all’avventura della vita? Al calore di una casa e di una famiglia? Alla tenerezza di un abbraccio materno e paterno?
 

 
22 maggio 2018

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi